Il Business delle lavanderie self-service

Il Business delle lavanderie self-service

30/12/2020 Off Di Sandra Buccilli

Le lavanderie a gettoni sono da sempre un punto di riferimento per chi desidera soluzioni di lavaggio capi economiche e a disposizione 24 ore su 24.
In linea generale infatti è proprio la disponibilità oraria di queste attività a conquistare l’attenzione e l’interesse dell’utente medio.

I vantaggi di una lavanderia selfservice

Aprire una lavanderia self-service oggigiorno è sicuramente un’idea brillante per chi vuole offrire alla propria clientela un servizio economico, facile da usare e alla portata di tutti.

Le lavanderie self-service, conosciute per la loro economicità ma anche per la possibilità di essere utilizzate negli orari più disparati, sono il punto di riferimento di molte località turistiche e di tutti quei posti che si ritrovano forniti solo da lavanderie classiche, più onerose e con orari limitati.

Fare Business con le lavanderie a gettoni

Risulterà inutile dire che aprire una lavanderia self-service comporta il doversi informare bene non solo dal punto di vista fiscale, ma anche per quanto concerne i giusti macchinari ed il loro giusto utilizzo.

I guadagni facili e veloci che si possono ottenere con una lavanderia a gettoni, potrebbero portare a compiere passi falsi e frettolosi.
Ecco quindi sorgere la necessità di rivolgersi a del personale competente in materia, in modo da ottenere una guida alla realizzazione del proprio progetto.

A questo punto è bene sottolineare che non ci stiamo riferendo ad aziende di franchising, ma a vere e proprie realtà che ogni giorno assistono l’imprenditore alla realizzazione del proprio progetto di lavanderia self-service.

I vantaggi di appoggiarsi ad un franchising stanno nella notorietà del brand che si va ad utilizzare (pagando), ma nel nostro territorio nazionale questo vantaggio è impossibile da ottenere.
In Italia infatti non esiste un marchio di lavanderie a gettoni con autorevolezza degna di nota.
In questo modo chi investe in una lavanderia self-service evita di pagare inutili royalties e li investe magari nell’acquisto di macchinari d’alto livello e detersivi qualitativamente parlando, molto alti.

Cosa serve per aprire una lavanderia a gettoni

Cominciamo con il dire che non è assolutamente necessario avere competenze sul lavaggio per aprire una lavanderia a gettoni. Per quanto riguarda la manutenzione, se ne occuperanno dei tecnici preposti.

Non servono quindi competenze tecniche, ma numerose e ponderate scelte imprenditoriali.

Serve quindi: una giusta posizione del fondo, un locale dalle giuste dimensioni e organizzato negli spazi, numero di macchine soddisfacente.
Occorre inoltre una giusta documentazione, nella cui raccolta conviene sempre essere seguiti da esperti.

Lavanderie self-service anche in un container

Ebbene si, se ci pensate sono numerose le occasioni in cui nel nostro stato vengono allestite situazioni come sagre, fiere, campeggi. In molti di questi casi vi è la necessità di una lavanderia automatica per servire il pubblico, ma non c’è spazio.
Ecco quindi la nascita delle lavanderie a gettoni dentro i container.

Facili da trasportare e poco dispendiosi, i container prevedono un equipaggiamento identico a quello installato nelle lavanderie self-service fisse. Rimane comunque essenziale la necessità di avere sul posto un allaccio idrico.

Novità del settore

Una novità in questo settore è sicuramente il tanto chiacchierato impianto a vapore.
Se il locale scelto per l’attività è dotato di canna fumaria, sarà possibile approfittare della rivoluzione tecnologica nel settore delle lavanderie self-service: l’impianto di riscaldamento totalmente a vapore, capace di alimentare sia le lavatrici automatiche che gli essiccatoi.

Il tutto avviene utilizzando una semplice caldaia a gas ad alta efficienza, capace di generare, con consumi molto bassi, il vapore necessario per il funzionamento dell’intero impianto della lavanderia.

In conclusione possiamo dire di avervi parlato di un’opportunità di guadagno veramente facile da attuare e da gestire.
Un investimento che sa garantire un rientro economico costante e senza il bisogno di un impiego fisico eccessivo.

A questo punto se siete interessati alla realizzazione di un progetto similare, non vi resta che rivolgerci a del personale esperto, in modo da evitare cattive sorprese e investire i vostri risparmi in scelte ponderate.