Offerta fibra: come evitare di spendere una fortuna in bolletta

Offerta fibra: come evitare di spendere una fortuna in bolletta

07/09/2021 Off Di amministratore

Oggi avere la fibra dentro casa è diventato indispensabile. Abbiamo visto il ruolo ricoperto da una connessione internet efficiente e veloce per chi lavora da remoto, ma anche per gli studenti a casa. A prescindere da questo, il nostro mondo è volto verso la costante interconnessione ed è bene farlo con una linea all’altezza dei bisogni e delle aspettative: perché accontentarsi di una connessione lenta quando oggi sono presenti sul mercato soluzioni al limite dell’eccellenza? Prima di scegliere l’offerta fibra da installare a casa e sottoscrivere il servizio, è bene comunque valutare specifici parametri tecnologici, la copertura reale, FTTC e FTTH.

Come scegliere la fibra più adatta

Se siete delle persone che trascorrono molte ore connessi davanti al pc, per lavoro, svago o studio, probabilmente dovrete puntare su un’offerta fibra illimitata che quindi possa veramente rispondere alle vostre esigenze. Dovrete valutare se necessitate anche di avere una linea telefonica fissa in casa che vi consenta di restare in contatto con le persone, ancora di più se si tratta di persone anziane spesso poco pratiche con gli smartphone: in questo caso, potreste optare per un pacchetto che includa le telefonate illimitate nell’abbonamento. E’ chiaramente possibile fruire esclusivamente di un’offerta fibra casa priva di telefono, nel caso in cui questo non sia necessario. Una soluzione molto conveniente potrebbe essere è quella che potreste trovare in un comparatore di offerte per la fibra di casa (https://www.beactive.it/offerte-fibra/offerte-fibra-casa/), dove sono presenti servizi con fibra ultraveloce, telefonate incluse e router Wi-Fi gratuito, a un ottimo prezzo. L’offerta fibra casa ideale è quella che garantisce connessione veloce, telefonate e noleggio router Wi-Fi inclusi gratuiti con un abbonamento che sia concorrenziale e chiaramente convieniente per il cliente.

Quale fibra per la casa scegliere?

Quando vi ritroverete alle prese con la scelta di quale fibra per la casa installare, dovrete valutare se optare per la FTTH, ovvero la fibra ottica o per la FTTC, ossia la fibra mista. La fibra ottica è sempre più diffusa e apprezzata e prevede il passaggio dell’intera linea dentro un cavo in fibra ottica che parte dalla centrale di rete locale per giungere sino all’abitazione domestica. Per quanto concerne la fibra mista, invece, la traiettoria fatta dalla linea internet avviene nella prima parte in fibra ottica e nel secondo tratto, ovvero dal cabinet fino alla casa privata, in fibra di rame. La velocità sino a 1 Giga sono garantite solamente dalla fibra ottica, mentre quella mista può raggiungere tra i 100 e i 200 Mbps in base alla zona e a ulteriori parametri dei quali è fondamentale tenere conto al momento della scelta definitiva. Se non siete certi di quale potrà essere la velocità della vostra linea fibra casa, come già accennato, per verificarlo potrete dunque fare un test usando un comparatore di offerte per la fibra di casa. Con questo metodo, sarà possibile sapere esattamente quale tipologia di offerta fibra casa sarà idonea per soddisfare tutte le vostre esigenze per poi sottoscrivere l’abbonamento ideale. Come si comprende, nel caso in cui i parametri e la copertura siano compatibili, l’ideale è di navigare con fibra 1 Giga. Alcuni ulteriori fattori da tenere in considerazione sono i potenziali costi di attivazione, di noleggio router, per le telefonate e l’esistenza di un canone in promozione.