Come evitare che il tuo party sia un memorabile flop?

Come evitare che il tuo party sia un memorabile flop?

11/07/2020 Off Di amministratore

Vorresti fare un party, ma pensi di non essere capace di organizzare feste indimenticabili e hai paura che sia ricordato come un grande flop?? Hai già un locale in mente o vuoi organizzare l’evento in casa o in giardino? Non preoccuparti! Qui di seguito troverai 5 facili consigli pensati da madameclari.com che ti aiuteranno ad ideare un party di successo. Sono idee pratiche e alla portata di chiunque.

1. Trova un tema

Le feste a tema sono ideali sia per adulti che per bambini. I temi possono essere molto diversi, ma tutti possono divertirsi. Una prima cosa che faciliterà tua scelta è pensare per quale motivo stai organizzando l’evento. Si tratta di un compleanno, un anniversario o una festa di Capodanno?

I temi a cui potresti ispirarti potrebbero essere: parti anni ’60, Hollywood anni ’40, party Country o personaggi Disney. O che dire se hai nell’armadio quel vestitino che tanto ti piace, ma sarebbe inopportuno nelle occasioni classiche? A te la scelta, ma fai attenzione perchè l’organizzazione ruoterà intorno a quello che avrai deciso.

Non usare un tema di cui sei già a conoscenza che potrebbe non interessare, piacere alla maggioranza o troppo difficile da attuare.

2. Programma la serata

Organizza per i tuoi invitati giochi a tema. Dovrai essere in grado di spiegarli chiaramente e veloce, quindi ti consiglio qualcosa di semplice e che invogli altri a partecipare.Un criterio di cui dovrai tenere conto è il numero di invitati. Giochi con troppi giocatori non potranno essere fatti da pochi ospiti e cosi quelli che ne richiedono pochi escluderanno troppi ospiti.

Un altro fattore da considerare è la location dove si svolgerà il party. Questo potrebbe non permettere un gioco rispetto ad un altro. Quando decidere se è il momento giusto per giocare? Usa un timer che ricordi a te e agli invitanti che è arrivato il momento di divertirsi. Cosi facendo non rischierai di dimenticare qualcosa che tanto avevi preparato e richiamerai velocemente l’attenzione su di te alla festa.

Che dire di una caccia al tesoro se l’occasione è un compleanno? Potrebbe rendere divertente consegnare un regalo al festeggiato. In un giardino per una festa con bambini perchè non giocare a ruba bandiera? Si divertiranno senza problemi solo usando un fazzoletto. Un sempre verde dei giochi rimane il limbo, un classico se l’evento è per adulti.

Importante ricordare di NON INSISTERE se qualche invitato non se la sente di giocare. Non vorresti mai ritrovarti ad avere un invitato scocciato o messo in imbarazzo.

3. Fai una lista degli invitati

Organizzati per tempo e pensa con calma a chi vuoi includere al tuo party. Farlo in anticipo ti permetterà di non dimenticare nessuno dei tuoi amici. Stabilendo in anticipo il numero di invitati riuscirai a valutare se si vuole realizzare un evento in grande o per pochi intimi. Questo vi sarà di aiuto nell’includere o escludere determinate persone.

Evitare chat comuni dove si potrebbe subito notare se qualcuno è stato escluso, cosa che potrebbe provocare malcontento prima ancora che arrivi il giorno della festa.

4. Manda i tuoi inviti

Ti consiglio se l’occasione lo consente di lasciare un alone d mistero. Puoi usare social, una email o distribuirli a mano. Mettici tutta la tua creatività!Puoi servirti di immagini e frasi collegate al tuo tema. Non sarà necessario rivolgersi sempre a una ditta specializzata, un pò di inventiva e qualche video su internet, ti aiuteranno a fabbricare da solo dei colorati e allegri inviti.

Importante scrivere luogo, orario e un messaggio su cosa indossare se richiesto. Inserisci dei tutorial su come farsi degli abiti per l’occasione ,un aiuto che apprezzeranno i tuoi ospiti.

5. Prepara musica e decorazioni

Sempre pensando al tema scelto, pensa a musiche e canzoni che vorresti ascoltare durante la serata. Fallo in base anche ai gusti dei tuoi invitati. Questo faciliterà il ballo o il canto e quindi il divertimento.

Sono molto importanti anche le decorazioni o illuminazioni che avranno la tua location. Anche l’occhio vuole la sua parte, ma non pensare che sia indispensabile un dispendio economico o di tempo. Striscioni, richiami al tema e piccoli oggetti che forse già possiedi possono fare la differenza.

Il menu può essere uno strumento divertente per dare vita al tuo tema. Per esempio con dolci cupcake a forma di animali o adesivi alimentari il successo sarà garantito. O che dire dei brezel se la festa si ispira al famosissimo Oktoberfest?

Il giorno della festa dai il benvenuto ai tuoi ospiti e divertiti.